Regolazione delle valvole BMW R1100 GS

Molti automobilisti BMW affidano la loro (pesante) manutenzione a un concessionario. Ed è un peccato, perché nessuno può prestare tanta attenzione al tuo motore quanto te. Il controllo e, se necessario, la regolazione del gioco delle valvole devono essere effettuati ogni 10.000 chilometri secondo le norme. Le serie R1100 e R1150 (note anche come « oilheads ») sono particolarmente sensibili alle deviazioni. Le conseguenze possono essere un alto consumo di carburante, vibrazioni e anche un battito più forte del solito.

La regolazione delle valvole è un lavoro tipico che molte persone sono riluttanti a fare. E per una buona ragione, non vi dirò che posso farlo in mezz’ora. Ma se il meccanico dell’officina farà arrabbiare un cliente se ci mette troppo tempo, si può passare una serata intera a farlo. E credetemi, il risultato sarà molto migliore! Descriverò la procedura e i punti che hanno bisogno di particolare attenzione. Speriamo che questo vi dia abbastanza fiducia per farlo! Un avvertimento in anticipo; è fattibile per chiunque abbia pazienza, ma la gente è stata messa in camicia di forza per meno…

Preparazione:

Un’ ottima preparazione è metà della battaglia, quindi cominciamo da lì. La regolazione delle valvole si fa a motore freddo. Con un motore freddo, intendo freddo. Quindi non guidare un po’ prima, bere una tazza di caffè e poi andare al lavoro… È anche conveniente mettere i bulloni che tengono i coperchi di plastica dei cilindri in posizione nell’olio del motore.

Avrete anche bisogno dei seguenti articoli;

– Vaschetta per raccogliere circa 100-200 ml di olio

– chiavi 10 e 16

– Set di chiavi a brugola

– misuratori di spessore, due volte 0,15 mm e due volte 0,30 mm

– chiave per candele

– torcia

– chiave dinamometrica

– La dimensione della chiave per urlare

Pensi di essere pronto? Cominciamo?

  1. Con il GS parcheggiato sul supporto centrale, cominciamo a liberare le teste dei cilindri. La mia barra di sicurezza può rimanere al suo posto, ma ci sono anche barre di sicurezza che vanno intorno al cilindro. Non arrabbiarti, non li ho fregati su ….. 
  2. La protezione del coperchio delle valvole in plastica è fissata solo su ogni lato con tre bulloni. Se riuscite a svitare tutti e sei i bulloni senza romperne uno, potete procedere al punto 2a. Altrimenti, lasciate perdere, continueremo. Uno sguardo malinconico è permesso, ma non bloccatevi.
  3. Le spine delle candele sono nascoste dietro una bella copertura di plastica. Li rimuovi con attenzione sul lato dove esce il cavo della candela. Dovrebbero staccarsi facilmente.
  4. Il punto dello strumento di rimozione della candela è che gli ingegneri della serie R sono troppo stupidi per fare la cacca. Hanno sviluppato un cappuccio di candela che può resistere alla pressione solo in linea retta. Questo di per sé non è il caso, a parte il fatto che non possiamo fare nulla con le nostre dita a salsicciotto, ovviamente. Il consiglio chiave dell’avventuriero dell’auto: prendete un pezzo di spago e avvolgetelo intorno al cappuccio della candela. In questo modo, puoi rimuoverlo facilmente.
  5. Beh, il coperchio delle valvole sembra nudo, e i cappucci delle candele e i cavi pendono tristemente da esso. Prima di rimuovere le candele, pulire il tunnel in cui si trova. Io lo faccio con un compressore, ma anche un po’ di soffio e un soffio con uno straccio faranno il trucco. Basta che sia pulito, non mi interessa come lo fai. 
  6. Le candele possono essere rimosse. Usate la dimensione della vostra chiave e fate affermazioni interessanti sul colore delle candele. È un buon momento per una pacca sulla spalla e una birra. Hai fatto molta strada, siamo tutti molto orgogliosi!
  7. Nella parte anteriore del motore, proprio dietro la ruota anteriore, c’è un coperchio di plastica che è fissato con quattro viti a brugola. Dietro questo coperchio c’è una cinghia che aziona la dinamo. Avete indovinato, il coperchio deve essere rimosso. Il nostro pubblico è intelligente.
  8. Per regolare la valvola, il pistone deve essere al punto morto superiore (TDC). Ci sono molti modi per capire se avete ragione, ma io vi mostrerò il modo prescritto.

Sul lato destro del motore, proprio dietro la cerniera della leva, c’è un tappo quasi invisibile. Questo tappo è fatto di gomma, e il signor BMW ne parla; prendi un cacciavite piatto e rimuovi la copertura di gomma. 

Per quanto siamo obbedienti, lo facciamo naturalmente. Affascinante, il tappo si disintegra non appena ci si avvicina con un cacciavite. E poi succede l’inevitabile, il tappo si ripiega verso l’interno e si bilancia sul volante e sul motorino d’avviamento.

CINQUE MODI PER ASSICURARE CORRETTAMENTE LA TUA MOTO
Due milioni di parti di moto « e so sempre dove trovarle »