Uno scooter di vecchia data può funzionare perfettamente

Pubblicato il : 04 Marzo 20213 tempo di lettura minimo
Avete comprato uno scooter e volete che vi serva il più a lungo possibile. Nell’articolo di oggi, vi mostreremo come prendervene cura affinché funzioni perfettamente per migliaia di chilometri.

Il primo scooter, come una moto, è una grande esperienza per il suo utente. Soprattutto se lui o lei fa parte del gruppo di adolescenti che possono vantarsi di una due ruote davanti ai loro amici.

Gli scooter sono macchine che, se adeguatamente curate e mantenute, possono servire l’utente per molti anni. Leggete i nostri consigli e imparerete sicuramente come mantenere correttamente la vostra macchina.

Prendersi cura del proprio motore e guidare responsabilmente è essenziale

Capiamo che tutti coloro che acquistano o comprano un nuovo scooter vogliono provare le sue capacità. Probabilmente lo fai anche tu. Tuttavia, dobbiamo avvertirvi  la tortura del motore, cioè il massimo carico sul motore e sugli altri componenti, non è la migliore idea. Potreste afferrare il motore o renderlo troppo caldo, il che accorcerà la sua vita il più possibile.

Ricordate anche che le prestazioni, per le quali lo scooter non è adatto, possono anche causare il guasto della macchina dopo diversi viaggi di questo tipo. Non frenare forte, non andare su una sola ruota, non andare in fuoristrada – lascia queste prestazioni estreme e altre alle moto da cross che sono adatte a questo. Se decidi di guidare in questo modo, non solo stancherai il telaio e la guida, ma anche le sospensioni e le pastiglie dei freni. Fortunatamente, se state pensando ad una guida estrema, potete sostituire questi componenti. È importante che tu scelga il negozio giusto, perché solo le parti di alta qualità per il tuo scooter possono proteggerlo da danni irreparabili.

Ispezioni puntuali e carburante collaudato

Se pensate di non aver bisogno di ispezioni periodiche di scooter, moto o auto, vi sbagliate. Solo cambiando l’olio regolarmente e regolando tutti i sistemi puoi guidare il tuo scooter in modo sicuro per molti anni a venire. Inoltre, non sei uno specialista, quindi non sarai in grado di rilevare anche i più piccoli difetti che, se non vengono corretti, possono portare a grandi guasti del sistema. Durante un’ispezione periodica, uno specialista sarà in grado di dirvi cosa è necessario sostituire o riparare per mantenere lo scooter in funzione per un altro anno senza problemi.

L’auto-ispezione dello scooter è un’altra cosa da fare. Non pensare che sia difficile. Non è affatto difficile! Controllare lo stato dei pneumatici e delle lampadine una volta alla settimana. In meno di una settimana, possono verificarsi microdanni che influenzeranno la vostra guida e la vostra sicurezza.

Un’altra cosa da ricordare è il buon carburante e l’olio, che userete per spingere il vostro cavallo. Evita i cespugli che non hai mai sentito prima. Risparmiare qualche centesimo sul carburante o una piccola somma sull’olio può essere ovvio, considerando i danni che può causare al sistema.

Riassunto

Non c’è dubbio che una corretta manutenzione del tuo scooter sia inestimabile. Trattate la vostra macchina come se fosse vostro figlio e sicuramente vi sarà amica per molti anni a venire.

Come sollevare una moto?
Quando si pedala in paesi caldi – cosa bisogna ricordare?

Plan du site